Convegno. Audiovisivo e Lavoro Sociale: possibili sinergie

Venerdì 1° Aprile 2011 con inizio alle ore 9.00, presso l’Istituto Centrale per i Beni Sonori ed Audiovisivi in Via Michelangelo Caetani 32 a Roma, il progetto VISIONI SOCIALI sarà presentato al pubblico con il Convegno: Audiovisivo e Lavoro Sociale: possibili sinergie

Scarica la Brochure del Convegno (PDF)

Visioni Sociali è un progetto avviato grazie al contributo della Regione Lazio (L.R. 27 Giugno 1996 N. 24 Anno 2008), promosso dalla Legacoop Lazio e dalla Cooperativa Sociale Idea Prisma ’82, entrambe da anni attente agli sviluppi costanti che interessano le trasformazioni del lavoro sociale. Un’attenzione che nel tempo ha visto una crescita di impegno nella consapevolezza di una sempre maggior necessità di integrare tecnologie e attività del terzo settore.

Il fulcro del progetto Visioni Sociali è la creazione di un Archivio del Cinema della Cooperazione e del Lavoro Sociale.

Lo sviluppo tecnologico degli ultimi venti anni ha favorito la diffusione di strumenti che prima erano economicamente inaccessibili ai più, assecondando l’accesso alle tecnologie della produzione audiovisiva. Grazie a questo processo da alcuni anni il video è entrato a far parte della “cassetta degli attrezzi” della cooperazione e del lavoro sociale.

L’obiettivo principale di Visioni Sociali è quello di raccogliere le produzioni che molte cooperative, ma anche altri enti impegnati nel sociale, hanno realizzato e realizzeranno, con lo scopo di catalogarle e renderle accessibili a coloro che ne sono interessati o solo incuriositi, impegnandosi inoltre nell’organizzazione di rassegne, festival e premi, ma anche a creare sinergie con altre realtà della promozione sociale e culturale, al fine di dar loro un’adeguata visibilità.

A garanzia del progetto si è costituito un Comitato Scientifico che tra i suoi compiti principali ha quello di promuovere un Centro Studi che si occupi del rapporto tra sociale, tecnologie, comunicazione e linguaggi  artistici.

Intorno al progetto si sta costituendo una rete di strutture che, avendo come punto centrale le cooperative sociali, invita associazioni, scuole, università e tutti coloro che vogliomo aderire, a dare il proprio contributo.
Al momento hanno aderito al progetto l’Istituto Centrale dei Beni Sonori ed Audiovisivi e la Fish (federazione italiana per il superamento del’handicap).

Il Convegno, atto costitutivo del progetto Visioni Sociali, propone una giornata di studi sulle possibili sinergie tra audiovisivo e lavoro sociale: scandagliando le idee; occupandosi delle tecnologie che con i loro software agevolano le produzioni; riflettendo sulle esperienze sperimentate; soffermandosi sul rapporto del video con il sociale e del video sociale con il sistema della comunicazione; attraversando le potenzialità della creatività nel lavoro sociale.

Informazioni: info@visionisociali.it tel. 3498751812

  • Audiovisivo e Lavoro Sociale: possibili sinergie
  • Convegno 01 Aprile 2011
  • Istituto Centrale per i Beni Sonori ed Audiovisivi
  • Via Michelangelo Caetani 32

Programma

ore 09.00 registrazione dei partecipanti

Prima Parte 9,30-13,30

modera Giovanni Anversa
Sono stati invitati ad intervenire i referenti della Regione Lazio

  • Saluto di Massimo Pistacchi
  • Introduzione di Walter Veltroni
  • Pino Bongiorno, Il valore culturale della cooperazione sociale
  • Enzo Berardi, Lo spettacolo della società
  • coffee break
  • Paolo Boccara, Cinema, video e salute mentale
  • Giuseppe Ferrara, Un’esperienza reale tra cooperazione sociale e cinema
  • Gabriella Guido, Voci Africane
  • Marco Bertozzi, Il cinema, l’inquieto senso degli altri
  • Pietro Barbieri, Comunicare i diritti
  • Dibattito con il pubblico
  • Pausa Pranzo

Seconda Parte: 15,00-18,30

  • Giovanni D’Andrea, Tecnologie: strumenti di partecipazione
  • Raffaella Milano, Il valore del video nel lavoro sociale
  • Gabriele Perretta, Senza chiedere permesso: per un sinistro della deviazione mediale
  • Carla Patrizi, La creatività nel lavoro sociale
  • Alessandro Antonucci, Nikolaj Pennestri e gli abitanti delle Case Famiglia Quarrata, Scrivere un film
  • Dibattito con il pubblico
  • Chiusura dei lavori

Invia un commento

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi