16 luglio 2013: Il programma. Immagini e Parole dal quotidiano

IMMAGINI E PAROLE DAL QUOTIDIANO
Programma del 16 luglio ore 21.30

NELPAESE.IT & VISIONI SOCIALI/videoreportage

STAZIONE MEDITERRANEO: storie dell’Italia che accoglie e include

  • di nelPaese.it, Visioni Sociali, giornaleradiosociale.it
  • in collaborazione con l‘agenzia stampa Redattore Sociale
  • a cura di Giuseppe Manzo, partecipazione speciale Erri De Luca
  • realizzato per Unar e Presidenza del Consiglio dei Ministri
  • Italia 2013, durata 16’40”
  • produzione Legacoopsociali

IN5: percorsi d‘inclusione

  • di Enzo Berardi, Emanuele Petrella
  • progetto IN.SE.RI.RE.
  • finanziato dal Fondo Europeo per i Rifugiati, e il Ministero dell’Interno
  • cofinanziato dalla Regione Lazio, Direzione Politiche Sociali
  • partner Organizzazione Internazionale per le Migrazioni, Coop. Soc. Alternata S.I.Lo.S., Asl Rm G, Centro Europeo di Studi Manageriali
  • collaborano Coop. Soc. Idea Prisma 82, Legacoopsociali Lazio
  • Italia 2013, durata 18’
  • produzione VISIONI SOCIALI produzioni
  • intervengono Marco De Giorgi, Nadan Petrovic, Pierpaolo Pontecorvo, Pino Bongiorno, Marco Dominici, Giuseppe Manzo, Ivano Maiorella, Emanuele Petrella, Francesco Scifo, Elena Botta, Adele Blasi
Zoom Locandina

Zoom Locandina

Visioni Sociali: Archivio Italiano del Cinema della Cooperazione e del Lavoro Sociale, per il terzo anno consecutivo torna a L’Isola del Cinema nello spazio del Caffè Letterario e/o Estate (Schermo Tevere), proponendo la 2° edizione della rassegna Immagini e Parole dal Quotidiano. Cinque incontri, tutti i martedì dal 25 giugno al 23 luglio alle ore 21.30, dedicati a produzioni audiovisive e proposte letterarie per raccontare schegge di vita reale attraverso il cinema e la letteratura.

L’incontro del 16 luglio è organizzato in collaborazione con nelpaese.it, quotidiano online della Legacoopsociali, e si occuperà delle buone prassi nell’inclusione degli immigrati e dei richiedenti asilo. Temi riportati sotto i riflettori dell’attualità politica dal viaggio di Papa Francesco a Lampedusa.  “Stazione Mediterraneo: storia dell’Italia che accoglie e include”, realizzato per Legacoopsociali da nelpaese.it, Visioni Sociali e Radiogiornale Sociale in collaborazione con Redattore Sociale, nell’ambito della “Settimana Contro La Violenza” per Unar e Presidenza del Consiglio dei Ministri, è un reportage che attraversa il Sud, partendo dalla Calabria e arriva fino a Roma passando per Napoli. Ogni giorno centinaia di operatori e cooperative sociali sono impegnate in progetti di accoglienza, inclusione e inserimento per immigrati, richiedenti asilo, rifugiati politici, donne vittime di tratta e comunità rom. Alcune di queste persone sono diventate operatori e lavorano con le stesse coop sociali che li hanno accolti. A seguire sarà proiettato “IN5: percorsi d’inclusione”, realizzato da Visioni Sociali produzioni, che racconta il progetto IN.SE.RI.RE, finanziato dal Fondo Europeo per i Rifugiati e dal Ministero dell’Interno, cofinanziato dalla Regione Lazio, realizzato da un partenariato composto da Regione Lazio – Direzione Politiche Sociali e Integrazione, Organizzazione internazionale per le migrazioni, CESMA, Coop. Sociale Alternata S.I.Lo.S. e ASL RMG, hanno collaborato Coop. Soc. Idea Prisma 82 e Legacoopsociali Lazio. Il progetto ha visto la realizzazione di varie azioni in favore di una reale inclusione delle persone con lo status di rifugiati politici, attraverso corsi dedicati all’orientamento civico, percorsi di formazione in florovivaismo e ristorazione, l’apertura di due ambulatori, uno ginecologico e un altro pediatrico all’interno del Cara di Castelnuovo di Porto (Rm), l’erogazione di contributi alloggiativi.

Ne parleranno
Marco De Giorgi (UNAR), Nadan Petrovic (OIM), Pierpaolo Pontecorvo (CESMA), Marco Dominici (ASL RM G), Pino Bongiorno (LEGACOOPSOCIALI LAZIO), Giuseppe Manzo (NELPAESE.IT), Emanuele Petrella (Coop. Soc. ALTERNATA S.I.Lo.S.), Ivano Maiorella (GIORNALERADIO SOCIALE), Francesco Scifo (Coop. Soc. IDEA PRISMA 82), Elena Botta, Adele Blasi (Coop. Soc. COTRAD)

La direzione artistica della rassegna è affidata a Enzo Berardi, collaborano Stefano Cignitti, Francesca Cutillo, Emanuele Petrella, Marta Porco.

Il Giornale Radio Sociale è media partner della manifestazione.

Info: www.visionisociali.it; facebook “visioni sociali”; tel +393938621701

Il Progetto VISIONI SOCIALI

Il 1 Aprile 2011, presso l’Istituto Centrale dei Beni Sonori e Audiovisivi di Roma, con il convegno “Audiovisivo e Lavoro Sociale: possibili sinergie”, nasce ufficialmente Visioni Sociali: Archivio Italiano del Cinema della Cooperazione e del Lavoro Sociale, un progetto ideato e promosso dalla Legacoopsociali Lazio e dalla Cooperativa Sociale Idea Prisma 82, entrambe da anni attente agli sviluppi costanti che interessano le trasformazioni del lavoro sociale. Un’attenzione che nel tempo ha visto una crescita d’impegno nella consapevolezza di una sempre maggiore necessità di integrare tecnologie e attività del terzo settore. Infatti lo sviluppo tecnologico degli ultimi decenni ha favorito la diffusione di strumenti che prima erano economicamente inaccessibili ai più, assecondando l’accesso alle tecnologie della produzione audiovisiva. Grazie a questo processo da alcuni anni il video è entrato a far parte della “cassetta degli attrezzi” della cooperazione e del lavoro sociale.

Il fulcro del progetto Visioni Sociali, di cui è responsabile Enzo Berardi, è appunto la creazione di un Archivio Italiano del Cinema della Cooperazione e del Lavoro Sociale, al fine di raccogliere le produzioni che molte cooperative, ma anche altri enti impegnati nel sociale, hanno realizzato e realizzeranno, con lo scopo di catalogarle e renderle accessibili, promovendole attraverso l’organizzazione di rassegne, festival e premi, ma anche creando sinergie con altre realtà della promozione sociale e culturale, al fine di dar loro un’adeguata visibilità. A garanzia del progetto si è costituito un Comitato Scientifico che tra i suoi compiti principali ha quello di promuovere un Centro Studi che si occupi del rapporto tra sociale, tecnologie, comunicazione e linguaggi artistici. Grazie al Corso di Formazione “ImmaginAzione: uso e gestione degli strumenti tecnologici per la produzione e la distribuzione digitale dell’audiovisivo” promosso da Visioni Sociali, realizzato in collaborazione con Service Lazio 2000 e grazie ad un finanziamento della Camera di Commercio di Roma, e nato il Centro di Produzione Visioni Sociali produzioni, previsto dal progetto. Al Centro collaborano i dieci allievi formati, quattro operatori sociali e sei persone con disagio mentale. Visioni Sociali produzioni intende diventare un punto di riferimento produttivo e formativo per le imprese sociali.

Intorno al progetto si sta costituendo una rete di strutture che, avendo come punto centrale le cooperative sociali, invita associazioni, scuole, università e tutti coloro che vogliono aderire, a dare il proprio contributo. Al momento hanno aderito al progetto l’Istituto Centrale dei Beni Sonori ed Audiovisivi e la Fish (federazione italiana per il superamento del’handicap).

Visioni Sociali:

da tre anni è ospite con la sua rassegna “Immagini e Parole dal Quotidiano” a L’Isola del Cinema, storica manifestazione dell’Estate Romana che si svolge nella suggestiva cornice dell’Isola Tiberina.  Ha inoltre organizzato altre cinque rassegne a Roma e nel Lazio.
è tra gli animatori del progetto “Gli Incontri di Filo Continuo IninterrottaMente”, che attraverso il cinema coglie spunti per riflettere intorno ai temi del disagio mentale e sociale.
collabora al Premio “Sapete come mi trattano?”, ideato ed organizzato dalla Fish, dedicato alle questioni dei diritti e dell’inclusione nelle disabilità. Con la Fish è impegnato anche in altri progetti.
È tra i fondatori di nelpaese.it, organo di informazione on line della Legacoopsociali, per il quale è anche referente per gli audiovisivi; realizza e produce “il venerdì nelpaese.it”, videoeditoriale settimanale.

Invia un commento

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi